mercoledì 26 dicembre 2007

Consigli per partecipare in tutta sicurezza al Carnevale di Salvador

Ti volevo dare alcuni consigli da seguire sia per proteggere la tua salute che per la tua sicurezza, se partecipi per la prima volta al Carnevale di Salvador che sono:

- usare scarpe da ginnastica dove stai bene e non infradito;
- proteggersi la pelle con crema solare prima di uscire;
- mangiare a sufficienza ma con cose leggere;
- ricordarsi sempre di reidratare il corpo bevendo,preferibilmente, acqua (lo so sarà difficile perché la birra arriverà da tutti i lati, anche dall'alto);
- porta con te solo i soldi di cui pensi avrai bisogno durante il giorno, niente pezzoni grossi ma preferibilmente spicci (con 1,50-2 reais compri una birra se ricordo bene), comincia a scambiare tatticamente i real qualche giorno prima quando vai a fare colazione, a prendere un caffè o a cena fuori così arrivi al giorno che devi uscire nel blocco che hai un bel pacco di note da 2 reais che vedrai ti saranno utilissime se vorrai comprare una bella birra gelata in quella bolgia ;-) ;
- non portare passaporto (lo so che la cosa giusta sarebbe portarlo sempre con se) e carte di credito con te, meglio fare una fotocopia così nel caso tu la perdessi poco male;
- porta con te il biglietto da visita dell'albergo/pousada dove sei ospite o, se hai preso un appartamento in affitto, scriviti l'indirizzo in un foglietto e magari anche il telefono della proprietaria (anche se è un'agenzia immobiliare) o di un tuo amico, insomma un qualsiasi punto di riferimento in caso tu abbia bisogno di un appoggio;
- lascia tutti gli oggetti di valore in albergo o casa quindi niente orologi,
catenine e braccialettini d'oro;
- cerca sempre di rimanere in gruppo con i tuoi amici;
- evita di uscire dal blocco durante il percorso, non fare caso agli altri se li vedrai entrare ed uscire in continuazione, dentro il blocco sei sicuro e almeno qualche ubriaco, non ci dovrebbero essere ladri anche se il condizionale è sempre d'obbligo (ricorda più il blocco è caro meno possibilità ci sarà di trovare persone poco raccomandabili dentro, quindi se spendi 200-300 reais vai tranquillo ma se paghi 50-70 reais vai meno tranquillo);
-non portare la macchina digitale ("ma come sono venuto fino al famoso Carnevale di Salvador e non posso fare le foto") specialmente molto cara perché ci mettono mezzo secondo per prendertela, ti consiglio di optare per un'ottima usa e getta;
- anche per il marsupio vedi sopra, meglio una tasca interna ai pantaloncini;
- anche per quanto riguarda il cellulare vale la solita raccomandazione, quindi niente cellulare, è meglio usare il vecchio e buon telefono pubblico, le schede per usarlo le trovi da tutte le parti ma ricordati che alla posta (Correio) costano sempre meno;
- fissa con i tuoi amici un punto d'incontro che conoscete tutti ed un'ora nel caso vi perdiate nel mezzo alla folla.

Tutti questi consigli servono solo per una tua sicurezza personale, perché non ti accada niente di spiacevole e credimi che, in linea generale, tutti li adottano e lo potrai notare; lo scopo è non entrare nell'occhio del ciclone e richiamare l'attenzione di qualche ladro.

Un'altra cosa che mi preme dirti è di non fare l'eroe se qualcuno ti da una spallata in più, anche se vedi che è un ragazzino e quindi in teoria credi di poterlo affrontare, zitto e vai avanti e smorza la rabbia con un bacio ad una bella brasiliana (mi raccomando che sia senza fidanzato) .

Un saluto e BUON DIVERTIMENTO!!!

Jacopo

Carnevale 2008 Salvador, Bahia, Brasile - Il programma della Festa

Ecco il programma della maggiore festa di strada del mondo, il Carnevale 2008 di Salvador, Bahia. Qui di seguito troverai elencate in ordine:
- l'orario di ritrovo nel blocco (concentração) per la partenza della sfilata;
- il nome del blocco;
- l'attrazione principale.

Ecco la lista dei cantanti principali, che io ho selezionato e che sfileranno in questo Carnevale:
- 31/1/2008

Circuito Dodô (Barra-Ondina)
18:30 COCOBAMBU Asa de Aguia
19:30 ACADEMICAS / NANA BANANA A Zorra
20:00 EU VOU / MULEKERA Negra Cor
20:30 CERVEJA & CIA Ivete Sangalo
21:00 YES BAHIA CLUBE Banda Cheiro de Amor
21:30 NU OUTRO Banda Eva
00:00 OS MASCARADOS Margareth Menezes
Circuito Osmar (Campo Grande)

Secondo me, in questo giorno, nel Circuito Osmar non ci sono attrazioni interessanti da segnalare;

- 1/2/2008

Circuito Dodô (Barra-Ondina)
15:30 NANA BANANA Chiclete com Banana
16:00 TIMBALADA Timbalada
17:00 ACADEMICAS D+ A Zorra
17:30 ALÔ INTER Negra Cor
18:00 CERVEJA & CIA Ivete Sangalo
19:00 EU VOU Babado Novo
19:30 TRIO EXPRESSO 2222 Gilberto Gil / Lulu Santos / Jorge Benjor
20:30 COCOBAMBU Banda Eva
21:00 NU OUTRO Rapazolla
23:30 UNIVERSITARIO Motumbá

Circuito Osmar (Campo Grande)

19:30 SAUDADE É FOLIA Levada Louca
23:00 OS NEGÕES Banda Afro Os Negões
02:20 A NOVIDADE Estakazero
- 2/2/2008
Circuito Dodô (Barra-Ondina)

15:00 CERVEJA & CIA Ivete Sangalo
15:30 NANA BANANA Chiclete com Banana
16:30 ACADEMICAS D+ A Zorra
17:30 TIMBALADA Timbalada
18:30 COCOBAMBU Asa de Aguia
19:00 YES BAHIA CLUBE Chica Fé
20:00 EU VOU Jammil
21:30 CAMAROTE ANDANTE Carlinhos Brown
22:30 TRIO EXPRESSO 2222 Gilberto Gil / Cleúdia Leite / Preta Gil / Sandra de Sá / Toni Garrido
23:30 UNIVERSITARIO Psirico

Circuito Osmar (Campo Grande)

16:30 AS MUQUIRANAS Parangolé

17:30 TIETE VIP'S Pagodar't

19:00 ARA KETU Banda Ara Ketu

20:30 SAUDADE É FOLIA Ragathoni


- 3/2/2008

Circuito Dodô (Barra-Ondina)

15:30 BRODER Oz Bambaz / Raro Swing

16:30 BALADA Jammil

17:30 ME ABRAÇA Asa de Aguia

18:30 CROCODILO Daniela Mercury

19:00 GULA / CAMALEÃO Chiclete com Banana

20:00 MEU E SEU Harmonia do Samba


Circuito Osmar (Campo Grande)

12:30 INTER Rapazolla
13:00 CORUJA Ivete Sangalo
13:30 PAPA LÉGUAS Babado Novo
14:00 EVA Banda Eva
14:30 CHEIRO AMOR Banda Cheiro de Amor
15:00 PINEL Psirico
16:00 BEIJO Motumbá
17:00 MEL Pagodar't
18:00 ARA KETU Banda Ara Ketu


- 4/2/2008

Circuito Dodô (Barra-Ondina)

18:00 ME ABRAÇA Asa de Aguia
18:29 PIPOCÃO Carlinhos Brown
19:00 CROCODILO Daniela Mercury
19:30 GULA / PAPA Babado Novo

20:30 MEU E SEU Harmonia do Samba
21:00 TRIO EXPRESSO 2222 Motumbá

22:30 MOVIMENTO AFRO POP / TE TE TE Margareth Menezes

Circuito Osmar (Campo Grande)

12:30 INTER Rapazolla
13:00 CORUJA Ivete Sangalo
13:30 AS MUQUIRANAS Psirico
14:00 CAMALEÃO Chiclete com Banana
14:30 EVA Banda Eva
15:00 CHEIRO AMOR Banda Cheiro de Amor

- 5/2/2008

Circuito Dodô (Barra-Ondina)

15:30 ARA KETU Banda Ara Ketu

17:30 ME ABRAÇA Asa de Aguia

18:30 CROCODILO Daniela Mercury

19:30 TRIO EXPRESSO 2222 Margareth Menezes
20:00 MEU E SEU Harmonia do Samba
20:30 BLOCO TCHAN / É O BICHO Ricardo Chaves
21:30 SKOL D + Fatboy Slim e David Guetta
23:00 VOA VOA Chiclete com Banana

Circuito Osmar (Campo Grande)

12:30 INTER Negra Cor
13:00 CORUJA Ivete Sangalo
13:30 CAMALEÃO Chiclete com Banana
14:00 CHEIRO AMOR Banda Cheiro de Amor
14:30 PAPA LÉGUAS Babado Novo
15:00 EVA Banda Eva
15:30 TRAZ A MASSA / É MASSA Psirico
16:30 BEIJO Motumbá
18:30 AS MUQUIRANAS Guig Gheto

19:30 OLODUM Banda Olodum

20:30 COMMANCHE DO PELÔ Banda Kortezia

22:30 MUZENZA Banda Muzenza

Nota bene in rosso ho segnalato gli artisti più famosi così da poterti orientare nel caso non sai quale blocco scegliere per partecipare al Carnevale perchè magari per te questi nomi non ti dicono niente. Per quanto riguarda i prezzi si il blocco più caro è il CAMALEÃO che costa 840 reais per un solo giorno e dove suona il gruppo Chiclete com Banana (sono famosissimi e la gente impazzisce veramente con loro) ma spendendo una media di 200-300 reais ci si assicura di sfilare in un ottimo blocco; per farti un'idea migliore sui prezzi ti consiglio di passare qui. Sicuramente troverete anche quelli che noi chiamiamo bagarini e che vendono le magliette per partecipare al blocco (dimenticavo che non viene dato un biglietto di ingresso al blocco ma una maglietta del colore distintivo del blocco in quel giorno), dicono che se aspettate l'ultimo momento per comprare i prezzi abbassano perchè loro vogliono vendere ma a me non sembrava l'anno scorso anzi i prezzi decollavano e parecchio e poi ricordate che è a vostro rischio e pericolo perchè non è niente di autorizzato. Se a una persona non piace ballare camminando per 5-6 ore dietro al Trio può sempre optare per il palco (Camarote) da dove vede sfilare tutti i blocchi e dove, all'interno, trova di tutto dal bar, alla discoteca, al bagno chiaramente anche lì dipende dal livello quindi più alto sarà e più servizi offrirà; ma sempre per farti un'idea migliore sui prezzi e sull'ubicazione dei vari palchi consulta qui.


Buon Divertimento!


Jacopo

domenica 16 dicembre 2007

Scopri un po' di più sul Brasile e sugli autori brasiliani con queste letture!

Ecco qui di seguito alcune letture
consigliate che riguardano il Brasile o che hanno come autori scrittori brasiliani:

MANUALE DELLA LINGUA PORTOGHESE-BRASILIANA in pdf scaricabile gratis il titolo dice tutto, qui potete trovare questo utile manuale, di facile lettura anche per chi è a digiuno di portoghese;

GUIDA BRASILE - Lonely Planet il Brasile si riconosce soprattutto nel suo carattere festaiolo, nei colori del suo Carnevale, nella energia e nella gioia di vivere dei suoi abitanti, un miscuglio di razze indigene e di diversità etniche che ha prodotto alte espressioni della musica e della danza e che ci ha lasciato città di grande fascino, tra cui la sua antica capitale: Salvador. La guida offre una sezione dedicata al famoso Carnevale con indicazioni su come viverlo al meglio, comprare i biglietti e assistere alle sfilate, indicazioni per un turismo rispettoso degli equilibri ecologici dell'Amazzonia; secondo me la Lonely Planet - Brasile è la migliore guida, anche se il prezzo è un po' alto testandola sul posto vedrai che l'investimento è valso molto la pena, non puoi viaggiare senza, consigliatissima;

BRASILE DEL NORD-EST PARCHI NAZIONALI, RISERVE, SPIAGGE E TREKKING - Anghinoni, Paolini il Nordest racchiude il maggior numero di Parchi Nazionali del Brasile. Il vasto territorio di questa regione ospita una sorprendente biodiversità che comprende: isole oceaniche, più di duemila chilometri di spiagge, palmeti, falesie, dune, tratti di Mata Atlântica e il Sertão, la savana dell'entroterra. Questo volume accompagnerà il lettore nella visita delle meraviglie naturali della regione Nordestina con una descrizione dettagliata di percorsi, trekking ed escursioni, guidandolo alla scoperta dell'autentico Brasile;

BRASILE, CITTA' COLONIALI, DA PARATY A SAO LUIS PASSANDO DA RIO DE JANEIRO A SALVADOR DA BAHIA - Anghinoni, Paolini questa guida segue una rotta storica nella regione compresa tra gli stati di Rio de Janeiro e Maranhào, che racchiude un importante insieme di complessi architettonici in gran parte classificato come patrimonio dell'umanità sotto tutela dell'Unesco. Un percorso, diviso in quattro circuiti, che tocca alcune delle più belle città coloniali del Brasile: la Estrada Real, l'antica via dell'oro, che univa le città di Paraty, Rio de Janeiro, Ouro Preto e Diamantina; la Regione bahiana con il fascino afro del Recôncavo e del Sincretismo, dove riecheggiano i versi del grande scrittore Jorge Amado e i canti del Candomblé; le Capitanie Nordestine, tra le quali Recite e Olinda, sedi di due dei più famosi Carnevali del Brasile; le Città fluviali, con la stupefacente São Luis, diamante grezzo e decadente del Maranhào;

UN MONDO MIGLIORE È POSSIBILE - Gianni Minà Porto Alegre, in Brasile, è il punto d’incontro per tutti coloro che vogliono sanare le profonde ferite sociali inferte ai Paesi più deboli dalla nuova economia occidentale globalizzata. L’autore, intervistando 13 prestigiosi rappresentanti schierati in prima linea per la difesa dei diritti di tutti, fa il punto sulle questioni più urgenti e gravi che affliggono il Pianeta, a me personalmente Gianni Minà piace molto;

BRASILE, LA STELLA DEL SUD la rivista Limes nasce nel 1993 e si impone rapidamente come prodotto di alto valore culturale. Frutto di varie e trasversali componenti intellettuali, e impreziosita da ricche cartine tematiche, Limes è un punto di riferimento imprescindibile per chi ha interesse per la geopolitica nazionale ed internazionale;

L'ECONOMIA DEL BRASILE, DAL CAFFE' AL BIOETANOLO: MODERNITA' E CONTRADDIZIONI DI UN GIGANTE - Pietrobelli, Pugliese il Brasile è un'enorme potenza economica, un gigante. Esso è tuttavia caratterizzato da profonde contraddizioni. A un'enorme estensione territoriale (22 volte l'Italia) si contrappone una moltitudine di contadini senza terra e una manciata di pochi grandi latifondisti, alla fertilità del suolo un numero sproporzionato di indigenti e malnutriti, ai moderni parchi industriali una distribuzione della ricchezza tra le più diseguali al mondo. Questo libro analizza l'economia del Brasile di oggi partendo dall'economia del Brasile di ieri: dalla colonizzazione alla dittatura militare, dalla crisi debitoria alla nuova democrazia;

IL MOVIMENTO SEM TERRA DEL BRASILE - Losano ampia e documentata descrizione del movimento dei "Senza Terra" in Brasile, il volume ne esplora le cause storico-sociali, la genesi clandestina, le modalità d'azione, le ragioni. Il contatto diretto con il movimento ha portato a un'indagine dettagliata delle occupazioni delle terre, lungo l'incerta linea di confine tra legalità e illegalità. L'autore si cala nella situazione attuale della riforma agraria, e analizza anche gli ultimi sviluppi delle politiche del Presidente Lula, dapprima appoggiato, poi osteggiato, specie dopo gli scandali che dal 2005 hanno colpito il suo governo;

VERITA' TROPICALE - Caetano Veloso un'autobiografia? Una storia del Brasile dagli anni Sessanta a oggi? Caetano Veloso si muove su un doppio binario e ci racconta di sé (come uomo, come artista) e di uno dei momenti più significativi della storia culturale del suo paese che coincide con il movimento chiamato tropicalismo, movimento rivoluzionario e libertario che, sotto la dittatura militare, ha sconvolto e diviso la musica popolare brasiliana, qualche anno dopo l'arrivo della bossa nova. Caetano Veloso racconta quindi l'amicizia con Gilberto Gil, l'esilio londinese, il suo complesso apprendistato artistico. Racconta il Brasile, giovane e rivoluzionario, e il gusto della vita mettendosi a nudo con generosità e ingenuità;

IL BRASILE, TRA IMPERATIVI ECONOMICI ED ASPIRAZIONI DI POTENZA - Trampetti questo libro copre una lacuna del mondo editoriale italiano. Infatti tra i grandi Paesi dell'attuale scenario internazionale il Brasile è il meno studiato e analizzato. Il presente saggio ci dimostra come dietro la bonomia storica e la quotidiana lotta al sottosviluppo del Brasile, si celi una realtà complessa e per certi aspetti drammatica. Tuttavia negli ultimi anni qualcosa sta cambiando e non solo per un rinnovato ciclo di stabilità economica e di progresso che sembra affermarsi a Brasilia. Infatti gli elementi di forza del contesto brasiliano risultano in questa fase più importanti che in passato e molti studiosi vedono il Brasile stabilmente tra i protagonisti della scena internazionale di un prossimo futuro insieme a Cina, India e Russia. Mario Trampetti è un diplomatico italiano di carriera. Nel corso della sua attività professionale ha ricoperto vari incarichi sia alla Farnesina che all'estero;

BRASILE: UNA GEOGRAFIA POLITICA - Isenburg il vasto spazio del Brasile occupa circa metà dell'America meridionale con una popolazione non eccessivamente numerosa. Le scelte e i modi di organizzazione del territorio hanno conseguenze durature sia nell'influenzare le condizioni di vita di una popolazione in buona parte giovane, sia nell'interagire con quadri ambientali in alcuni casi di grande pregio. Il testo offre una griglia interpretativa per guardare e cercare di capire gli indirizzi interni e il ruolo internazionale della Federazione;

E ORA...TUTTI IN BRASILE - Garlando la scuola è finita, e per le Cipolline sarà un'estate davvero speciale: presto partiranno per una favolosa vacanza in Brasile, il paradiso del calcio! Joao li sta già aspettando a Rio de Janeiro e Tommi e i suoi compagni non vedono l'ora di visitare il mitico Maracanà e di allenarsi sulla spiaggia insieme ai campioni dei loro sogni... Età di lettura: da 8 anni;

OLHOS - Pergola questo volume è costituito da una serie di fotografie sulla vita dei bambini nelle favelas brasiliane;

ORFANI DEI VIVI, L'INFANZIA ABBANDONATA IN BRASILE - Marcílio M. Luiza i bambini non parlano, ma lasciano tracce. Con una ricerca di archivio, diretta in diversi stati del Brasile, l'autrice ci restituisce le mille vite dei bambini abbandonati, dando corpo e nome a preziose esistenze anonime e spiegando, attraverso di esse, le complesse dinamiche della società brasiliana, dal Settecento al Novecento. Il libro è insieme un percorso di studio e di impegno civile, che fornisce anche elementi di comprensione del fenomeno attuale dell'abbandono infantile, mostrando con la forza del cuore e della ragione non solo il dovere morale, ma anche la necessità sociale e politica di dare voce e diritti ai piccoli testimoni del nostro futuro;

BRASILE, LA CUCINA DI MIA MADRE - Tronel Viviane l'autrice ci parla di questa cucina dagli accenti amerindi, portoghesi, africani, una delle più varie e raffinate dell'America latina. La feijoada, immancabile piatto nazionale, la composta di zucca al cocco, gustosi milk-shake e caipirinha, sono alcuni classici di una cucina brasiliana, allegra, popolare e saporita;

L´IMPERO DELLA VERGOGNA - Jean Ziegler «Nelle favelas del Nord del Brasile, la sera le madri hanno l’abitudine di mettere sul fuoco una pentola in cui fanno bollire dei sassi. Ai bambini che piangono per la fame dicono: “Presto la cena sarà pronta...” nella speranza che intanto si addormentino. Riusciamo a immaginare la vergogna di una madre davanti ai figli che non può nutrire?»;

DIRITTI IN CAMPO - Daniele Scaglione Argentina, Brasile, Romania, Iugoslavia, Sierra Leone, Iran, Repubblica Democratica del Congo, Rwanda, Russia, Italia. Paesi diversi, lontani, per raccontare un calcio inedito. Otto storie di resistenza e di ribellione, dove i temi della libertà e della difesa dei diritti umani si intrecciano con famosi eventi del calcio;

FAME ZERO - Euclides André Mance il programma “Fame Zero” del governo brasiliano risponde con creatività e urgenza al problema della fame, che è il risultato, in questo e in altri paesi del Sud del mondo, di modelli insostenibili di sviluppo. “Fame Zero” consiste in un insieme di azioni concepite strategicamente nella prospettiva dell’economia solidale;

VITE RUBATE - Binka Le Breton pensavate che la schiavitù fosse una cosa del passato, eppure Anti-Slavery International calcola che nel mondo ci sono milioni e milioni di uomini, donne e bambini in stato di schiavitù, costretti a fare i lavori più degradanti e nelle condizioni peggiori, soggetti a violenze di ogni tipo e privati del più fondamentale dei diritti: la libertà. L’autore porta alla luce questa realtà negata e impunita;

LA NOCE DEL BRASILE - Luca Della Bianca ciclicamente affascinato dall’ideale del «ritorno alla natura», come reazione al «logorio della vita moderna», negli ultimi decenni il mondo «civilizzato» si è accorto di un particolare frutto che ha rappresentato per secoli la base dell’alimentazione delle popolazioni indigene dell’Amazzonia: la noce del Brasile o noce del Parà o noce amazzonica (questi sono solo alcuni dei nomi con i quali viene chiamate nel mondo);

MEDICINA MEDIANICA: IL CASO JOÃO DE DEUS - Robert Pellegrino-Estrich Joao de Deus è una sfida vivente alla scienza, che lo studia da anni. Probabilmente il più forte guaritore del mondo, Joao, che non sa nulla di medicina, realizza 28 tipi di operazioni in trance profonda. Al risveglio non ricorda quasi nulla dell'accaduto.Spiega tuttavia di essere "abitato" medianicamente da grandi santi, guaritori e medici del passato: "Non sono io a guarire i malati - dice. - Il guaritore è Dio, e io sono solo un suo strumento";

ALOE: LA RICETTA BRASILIANA DETTA "DI PADRE ROMANO ZAGO" - Roberto Romiti Padre Romano Zago propone una ricetta, nata tra le popolazioni povere del Brasile, che sta girando il mondo, procurando speranza e benessere, e si basa sulle proprietà curative e di prevenzione dell’“Aloe Arborescens”.È un metodo che si applica da secoli in Sud America e in Oriente, nelle regioni più povere, e ha guarito migliaia e migliaia di persone in tutto il mondo. In Giappone è diffusissimo ed è considerato la “cura che guarisce tutto”. La validità di questa terapia, basata sull’impiego dell’Aloe arborescens, accompagnata ad una alimentazione adeguata, ha riscontro in centinaia di studi internazionali che hanno dato risultati letteralmente sbalorditivi;

TAROCCHI AFROBRASILIANI - Alice Santana, Giuseppe Palumbo Orishas: divinità e miti di una magia antica, trasformatasi attraverso il tempo e i continenti e viva tuttora. Questi Tarocchi aprono un canale verso le forze benefiche e naturali cui si può attingere per cure, meditazioni o rituali. Le divinità della Santeria brasiliana si legano agli archetipi dei Tarocchi con una sorprendente facilità;

MATE - Marcela Olmedo di origine precolombiana, il mate è l’infusione più diffusa nei paesi del Cono Sur (Brasile, Argentina, Cile, Paraguay e Uruguay) e il suo rituale ha un fascino antico. Oggi come ieri, bere mate significa celebrare una delle più autentiche tradizioni sudamericane. Un invito a berlo è un segno di benvenuto e non va mai rifiutato. Da soli o in compagnia, mentre si sorseggia la calda bevanda si crea un clima di intimità e di amicizia, si condivide un momento di pausa e di serenità;

SOTTO STELLE DIVERSE - Pierluigi Lattuada la nostra storia ha inizio un giorno di luglio alla periferia di Belo Horizonte, terza città del Brasile, quattrocentocinquanta chilometri a nord-ovest di Rio; sentii parlare per la prima volta del dottor Edson da uno psichiatra brasiliano amico della famiglia di mia moglie....;

LA DECRESCITA FELICE - Maurizio Pallante in un mondo finito, con risorse finite e con capacità di carico limitate, una crescita infinita è impossibile, anche se le innovazioni tecnologiche venissero indirizzate a ridurre l'impatto ambientale, il consumo di risorse e la produzione di rifiuti. Queste misure sarebbero travolte dalla crescita della produzione e dei consumi in paesi come la Cina, l'India e il Brasile, dove vive circa la metà della popolazione mondiale;

MALEDETTA GLOBALIZZAZIONE - Francesco Caruso Nella caserma Raniero di Napoli dopo il Global Forum, a Genova in piazza Alimonda dopo la morte di Carlo Giuliani, nei picchetti anti-sfratto, nella Ramallah sotto il coprifuoco, nelle campagne brasiliane, nelle favelas di Porto Alegre, nella 167 di Secondigliano a Napoli, esistono sempre due strade: una in discesa una in salita;

LULA - Marco Sommariva riuscirà a fare la prima rivoluzione di questo millennio? Riuscirà a fermare gli USA e lo FMI, a eliminare fame e latifondo, a portare con sé il resto del Sud America? Riuscirà a dare forza al movimento mondiale partito da Porto Alegre? Con una prefazione di Gianni Alioti e con la sua storia a fumetti in stile telenovela brasileira;

HENRY DRUMMOND, IL DONO SUPREMO - Paulo Coelho a partire dal libro "La migliore cosa del mondo" del pastore protestante Henry Drummond, Paulo Coelho riflette sul messaggio contenuto nella prima Lettera di San Paolo ai Corinzi;

LA STREGA DI PORTOBELLO - Paulo Coelho come possiamo trovare il coraggio di essere sinceri con noi stessi, anche se non abbiamo alcuna certezza su chi siamo davvero? Ecco la domanda che anima "La strega di Portobello", il nuovo e intenso romanzo di Paulo Coelho. E' la storia di una donna misteriosa di nome Athena, raccontata attraverso le voci di molte persone che la conoscevano bene, o che l'avevano soltanto incontrata;

MANUALE DEL GUERRIERO DELLA LUCE - Paulo Coelho se accade che il clamore del mondo soffochi la nostra voce interiore, vuol dire che è giunto il momento della lotta: dobbiamo risvegliare il guerriero della luce che dorme in ciascuno di noi e intraprendere un cammino disseminato di lusinghe e tentazioni, un sentiero in cui ogni passo può nascondere le insidie di un intero labirinto, un percorso dove la vittoria ha il medesimo volto della sconfitta. Ma chi può soccorrerci nei momenti di difficoltà? Quali parole dobbiamo ascoltare tra le miriadi che ci rimbombano nelle orecchie? Possiamo davvero condividere con gli altri i sogni e i rimpianti? Libro consigliatissimo, per me un punto di riferimento, penso di averlo letto dalle trenta alle cinquanta volte;

L´ALCHIMISTA - Paulo Coelho impara ad ascoltare il tuo cuore: è l’insegnamento che scaturisce da questa favola spirituale e magica. Alle frontiere tra il racconto da mille e una notte e l’apologo sapienziale, L’Alchimista è la storia di una iniziazione. Ne è protagonista Santiago, un giovane pastorello andaluso il quale, alla ricerca di un tesoro sognato, intraprende quel viaggio avventuroso, insieme reale e simbolico, che al di là dello Stretto di Gibilterra e attraverso tutto il deserto nordafricano lo porterà fino all’Egitto delle Piramidi;

IL CAMMINO DI SANTIAGO - Paulo Coelho il Cammino di Santiago racconta il viaggio del narratore Paulo lungo il sentiero dei pellegrini che conduce a Santiago di Compostela, in Spagna. In compagnia della sua guida spirituale, il misterioso ed enigmatico Petrus, Paulo affronta una serie di prove ed esercizi, incontra figure che mettono a repentaglio la sua determinazione e la sua fede, schiva insidiosi pericoli e minacciose tentazioni, per ritrovare la spada che gli permetterà di diventare un Maestro Ram;

UNDICI MINUTI - Paulo Coelho "Se non penserò all'amore, non sarò niente." “Il mio obiettivo è comprendere l’amore.” Così scrive Maria, la protagonista del sorprendente romanzo di Paulo Coelho, all’inizio del suo diario. Maria è una ragazza del sertão brasiliano che, dopo aver incontrato un impresario teatrale sulla spiaggia di Rio de Janeiro, si lascia sedurre dal miraggio di una vita diversa; una sconvolgente meditazione sul sesso come strumento di conoscenza e di esplorazione di sé, un meraviglioso percorso di risveglio sensuale, emotivo e spirituale;

SULLA SPONDA DEL FIUME PEDRA MI SONO SEDUTA E HO PIANTO - Paulo Coelho in ogni storia d'amore c'è qualcosa che avvicina i protagonisti all'eternità, ai misteri del divino, all'essenza della vita: in un sorriso, in una carezza, in uno sguardo o in una frase magari lasciata a metà, gli amanti sanno sempre cogliere i segnali che il cuore invia loro per dirigerne il cammino lungo il sentiero della perfezione. Ma che accade quando, nell'adolescenza, un grande amore viene sacrificato alla timidezza, allorchè le parole si rifiutano di salire alle labbra e il futuro si perde nei colori autunnali di una quercia che domina una piazza?;

LO ZAHIR - Paulo Coelho "L'amore è una forza selvaggia.Quando tentiamo di controllarlo,ci distrugge.Quando tentiamo di imprigionarlo,ci rende schiavi.Quando tentiamo di capirlo,ci lascia smarriti e confusi."Paulo Coelho;

IL DIAVOLO E LA SIGNORINA PRYM - Paulo Coelho il racconto di una sfida estrema tra il Bene e il Male, e insieme una parabola sulla sconvolgente forza che ciascun essere umano racchiude in sé: la capacità di scegliere, in ogni momento della vita, il percorso da intraprendere;

Buona Lettura!

Jacopo

venerdì 7 dicembre 2007

Grandi stelle celebrano i Diritti Umani al Faro di Barra - Salvador

Questa domenica 9 a partire dalle 17 è festa grande al Faro di Barra (Farol da Barra) a Salvador per celebrare la settimana dei Diritti Umani si esibiranno Elza Soares, Zeca Baleiro, Chico César, Olodum, Ilê Ayê, MV Bill, Margareth Menezes e Arnaldo Antunes, Geraldo Azevedo e Edson Gomes.

La festa chiude la settimana dei Diritti Umani "Uguali nella Differenza" realizzata ogni anno in una capitale brasiliana e che quest'anno festeggia i 59 anni dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
Oltre alla grande festa musicale, le commemorazioni includono scuole, asili, centri di accoglienza dell'adolescente e spazi pubblici. Quest'anno le azioni sono volte ad evidenziare il valore universale dei Diritti Umani.

Nel Faro di Barra questa domenica dalle 9 alle 17 ci sarà anche un mercatino formato da entità coinvolte nella causa dei Diritti Umani; oltre all'esposizione di lavori delle ONGs di tutto il Brasile saranno offerte al pubblico corsi artistici e presentazioni di varie manifestazioni culturali collegate al tema.

Stavo dimenticando, l'ingresso è gratuito.

Ciao a presto!
Jacopo

domenica 2 dicembre 2007

La SET avvisa che sarà più rigida con i conducenti ubriachi

A partire da questa domenica 2 Dicembre chi sarà preso alla guida di un veicolo ubriaco per le vie di Salvador oltre a prendere una multa che può arrivare a R$ 957.70, potrà avere il veicolo sequestrato e perdere 7 punti nella patente di guida, essere arrestato ed essere recluso per un periodo da sei mesi a tre anni.

La Soprintendenza di Ingegneria del Traffico (SET) ha iniziato questo fine settimana l'Operazione Estate (Operação Verão) con l'intento di prevenire l'abuso di bibite alcoliche per chi sta alla guida. Di questa operazione faranno parte 40 pattuglie e ventimila strumenti per il rilevamento del grado alcolico, saranno effettuati posti di blocco in sette aree differenti della città, principalmente negli orari di ritorno dalla spiaggia e vicino alle discoteche, bar e ristoranti di notte.

Secondo me questa è un'ottima iniziativa perché la causa di molti incidenti a Salvador è dovuta alla guida in stato di ebrezza che come sappiamo appanna la vista e riduce i riflessi e la capacità di reazione. In questo senso è già stato fatto qualcosa collocando cartelli in varie zone della città di Salvador che dicono "se bevi non guidare" ma credo che un segnale più importante da parte della SET bisognava darlo; quindi ben vengano più controlli per le strade di Salvador soprattutto ,oltre che per garantire l'incolumità del guidatore anche, per tutelare chi si mette in strada con la famiglia per raggiungere in macchina la spiaggia e non dimentichiamo i pedoni che a Salvador devono avere non mille ma diecimila occhi.

Un'altra cosa che la SET secondo me dovrebbe fare e qui esulo dall'articolo, è quella di controllare di più le persone che guidano parlando al cellulare, altra cosa veramente pericolosa e credetemi che a Salvador se ne vedono molti.

Quello che segue è il link a questa notizia A TARDE .

Ciao a presto!

Jacopo

lunedì 26 novembre 2007

Tragedia allo stadio di Salvador


Ieri sono rimasto perplesso appena ho saputo quello che era successo allo stadio "Fonte Nova" durante la partita del Bahia; dal sito del giornale "A Tarde" leggo che uno scalone dell'anello superiore dello stadio ha ceduto mentre i tifosi stavano festeggiando la squadra per il ritorno in serie B, sono cadute da un'altezza di venti metri undici persone, sei sono morte sul colpo un'altra è morta mentre veniva portata all'ospedale dove si trovano altre sei persone in stato grave.

Il fatto è accaduto pochi minuti prima del fischio finale della partita che il Bahia stava pareggiando con il Vila Nova e che assicurava la matematica promozione della squadra in serie B; allo stadio c'erano più di 60'000 persone; quella che doveva essere una festa si è trasformata in una tragedia.

Il Governo ha chiuso lo stadio e vuole realizzare una perizia al più presto per capire cosa sia successo; sembra che un controllo fatto dalla passata gestione non aveva evidenziato nessun problema e garantiva che c'erano tutte le condizioni per poter funzionare.

Invece secondo uno studio pubblicato da meno di un mese dal Sidacato Nazionale delle imprese di Architettura ed Ingegneria (Sinaenco) lo stadio di Salvador "Fonte Nova" era considerato il peggior stadio del Brasile tra i 29 esaminati in 18 città negli ultimi tre mesi.

Io rimango perplesso perché non si può morire così come sicuramente non si può morire in tanti altri modi, sono sinceramente molto dispiaciuto.
Lascia un tuo pensiero su questa tragedia cliccando sull'icona commenti. Ciao a presto.
Jacopo

giovedì 22 novembre 2007

Telefonare gratis in Brasile ed anche in Italia

In questo post voglio parlare di un buon programma per chiamare da internet gratis in Brasile ed in Italia ai telefoni fissi, si chiama JustVoip.

Io praticamente lo uso tutti i giorni per telefonare, devo dire che è molto semplice da usare e la telefonata risulta sempre essere pulita a livello di voce.

Come funziona? Se conosci Skype diciamo che è molto simile come funzionamento, devi effettuare il download del programma e lo puoi fare qui JustVoip, installarlo sul computer (da la possibilità di scegliere l'italiano come lingua di visualizzazione), avviarlo, registrarsi ed il gioco è fatto. I nuovi utenti possono provare JustVoip gratis per un totale di 60 minuti; durante questo periodo di prova puoi chiamare gratis solo le destinazioni segnate come "Free", dopodiché puoi estendere il tuo tempo di chiamate gratis comprando credito, ma non avevi detto che era gratis? Si l'avevo detto e confermo perché comprando 10,50 euro di credito puoi chiamare tutte le destinazioni segnate come "Free" gratis, senza scatto alla risposta, 300 minuti a settimana, il credito non ti scala e vale per quattro mesi ma ricorda che passato questo periodo non perdi il credito che avevi acquistato cambierà solo il fatto che tutte le volte che chiamerai sarà applicata la tariffazione normale e ugualmente sarà così nel caso tu passi il limite settimanale di 300 minuti di telefonate.

Come ho già detto all'inizio di questo post, io questo programma lo uso quasi tutti i giorni sia per chiamare in Brasile, sia per chiamare in Italia e devo dire che mi trovo bene quindi te lo raccomando; questo programma da anche la possibilità di inviare SMS a 9 cent verso l'Italia ed a 7 cent verso il Brasile; l'unico diciamo neo è che non supporta la webcam.

Se non hai la possibilità di chiamare via internet perché non hai l'adsl ti consiglio due opzioni:

- iMinuti scheda prepagata per telefonare, ti permette di creare il tuo conto online, ricaricare la scheda virtuale e telefonare, tutto in pochi minuti; ha validità illimitata a differenza delle altre schede prepagate, puoi vedere il dettaglio delle chiamate in tempo reale, ricarichi la scheda sul sito in pochi semplici passi senza bisogno di andare al tabaccaio a comprarla (c'è anche la possibilità della ricarica automatica), cosa importantissima è utilizzabile in viaggio in oltre 30 paesi è quindi una soluzione ideale per le tue chiamate da telefoni fissi (privati, cabina, albergo) durante i tuoi viaggi all'estero, ti permette di inviare SMS in oltre 120 paesi nel mondo, sito da visitare per conoscere le tariffe e il servizio che penso essere unico nel web

- AirTime è sempre una carta prepagata da un buon minutaggio e non ruba i minuti nelle chiamate, la puoi acquistare in tutti i punti vendita Sisal cioè dove è presente la macchinetta che si usa per giocare al SuperEnalotto e la scheda viene emessa al momento; un'ultima cosa che ti consiglio è di usare il numero geografico per chiamare con la carta perché da più minuti di conversazione.

Per qualsiasi dubbio o curiosità mi puoi scrivere un commento e sicuramente ti risponderò oppure chiamarmi via Skype, puoi vedere quando sono online dall'icona che trovi nel mio blog sulla sinistra.

Ciao a presto!

Jacopo

domenica 11 novembre 2007

Brasile a 360 gradi? Io ti consiglio questi siti

Qui ho messo una selezione dei migliori siti riguardanti il Brasile quindi se sei un appassionato di questo paese e vuoi conoscerlo ti consiglio di dare un'occhiata a questi siti, se stai organizzando un viaggio sei nel posto giusto perché puoi veramente trovare tutte le informazioni che ti servono per organizzare una bella vacanza. Quindi non perdere tempo comincia a spulciare questi siti! Ciao!

Portale Brasiliano per il Turismo molto interessante e completo , se stai organizzando un viaggio in Brasile e vuoi scoprire i luoghi interessanti da visitare devi passare da questo sito, è un progetto del Ministero del Turismo Brasiliano ed il sito è in italiano con l'opzione per altre lingue;
Bahia Terra da Felicidade per il commento vedi la descrizione del sito precedente, la differenza è che è un progetto del Governo di Bahia quindi se hai intenzione di intraprendere un viaggio in questo stato, visitare la capitale Salvador, conoscere luoghi da visitare e le date di tutte le feste e concerti ti consiglio di passare da qui, il sito è in portoghese ed inglese;
DoveSiamoNelMondo è un servizio del Ministero degli Affari Esteri che consente agli italiani che si recano temporaneamente all'estero di segnalare - su base volontaria - i dati personali, al fine di permettere all'Unità di Crisi, nell'eventualità che si verifichino situazioni di grave emergenza, di pianificare con maggiore rapidità e precisione interventi di soccorso. In tali circostanze di particolare gravità è evidente l'importanza di essere rintracciati con la massima consentita tempestività e - se necessario - soccorsi, consigliatissimo;
Tui.it per prenotare i tuoi viaggi fai un passaggio anche qui;
Opodo.it vedi sopra, un altro sito di viaggi, ti consiglio di consultare anche questo quando stai preparando un viaggio;
LastMinute.com sicuramente conoscerai questo sito di viaggi, uno tra i più famosi sul web, io l'ho usato spesso per comprare i miei biglietti aerei per il Brasile, ha tra le meglio tariffe e alle volte c'è la promozione zero spese di agenzia, utilissima la nuova opzione di ricerca voli "date flessibili" perché ti permette di vedere quale è il volo per quel periodo selezionato al prezzo più basso, anche questo consigliato;
Edreams Cercaprezzi vedi LastMinute.com per il commento ed anche qui utilissimo il CercaPrezzi, praticamente te selezioni la città di partenza e di arrivo e lui ti mostra le varie fasce di prezzo per tutti i giorni del mese e dei mesi successivi, è utile perché ti permette di farti un'idea migliore su quali sono i prezzi in quel periodo, ti consiglio anche il CercaPrezzi di Edreams per preparare il tuo viaggio (quando clicchi sul link ti manda alla pagina pricipale di edreams da qui vai in fondo nella pagina a destra e cerca mappa sito, clicca e nella pagina che si aprirà cerca la voce "cercaprezzi", la troverai in basso);
VolaGratis motore di ricerca voli;
Terminal A sito di viaggi da poco arrivato in Italia, specializzato in voli;
TodoMondo anche questo sito di viaggi con numerose offerte per il Brasile sia a pacchetto che solo volo, da visitare;
AccorHotels la famosa catena alberghiera, qui puoi prenotare il tuo albergo in Brasile;
HotelsBrazil.com anche qui puoi prenotare il tuo albergo in Brasile, è in Italiano, da visitare per fare un paragone dei prezzi con gli altri;
Avis famosa impresa di noleggio auto che sicuramente conoscerai, se vuoi noleggiare la tua macchina in Brasile fai un passaggio in questo sito e consulta i prezzi, è presente anche a Salvador;
iMinuti scheda prepagata per telefonare, ti permette di creare il tuo conto online, ricaricare la scheda virtuale e telefonare, tutto in pochi minuti; ha validità illimitata a differenza delle altre schede prepagate, puoi vedere il dettaglio delle chiamate in tempo reale, ricarichi la scheda sul sito in pochi semplici passi senza bisogno di andare al tabaccaio a comprarla (c'è anche la possibilità della ricarica automatica), cosa importantissima è utilizzabile in viaggio in oltre 30 paesi è quindi una soluzione ideale per le tue chiamate da telefoni fissi (privati, cabina, albergo) durante i tuoi viaggi all'estero, ti permette di inviare SMS in oltre 120 paesi nel mondo, sito da visitare per conoscere le tariffe e il servizio che penso essere unico nel web;
Viaggiare Sicuri è un servizio fornito dal Ministero degli Affari Esteri in collaborazione con Aci; ogni viaggiatore prima di partire per qualsiasi destinazione dovrebbe consultare questo sito per vedere se ci sono avvisi particolari, consigliatissimo;
Turismo Brasile è il sito ufficiale del turismo brasiliano in Italia, promosso dall'Ambasciata del Brasile tramite il Comitato Visit Brasil;
PromoBrasil se vuoi organizzare un viaggio in Brasile dai un'occhiata a questo sito, sicuramente troverai tutte le informazioni che cerchi;
AquinaPraia se vai a visitare Bahia ed in particolare il litorale baiano ti consiglio di dare uno sguardo anche a questo sito, è in portoghese;
Viverde se vuoi andare in Amazzonia sito da visitare, puoi trovare informazioni su alberghi, gite organizzate, crociere e tanto altro, si può visualizzare il sito in portoghese,inglese e spagnolo;
Viaggi Solidali è una cooperativa di cui fanno parte un gruppo di professionisti del turismo che lavora nell’organizzazione di viaggi di turismo responsabile e nella promozione e sensibilizzazione sul territorio di questo approccio al turismo (educazione allo sviluppo, organizzazione eventi, progetti nel sud del mondo), c'è il Brasile, consiglio di visitarlo;
Turismo Responsável sito che tratta i temi del turismo responsabile, in portoghese;
Casa Encantada fondata dalla Ong italiana MLAL ProgettoMondo si trova a Salvador - Bahia, consiglio di visitare il sito molto interessante, è in italiano;
Agata Smeralda è un Progetto da quindici anni presente a Salvador - Bahia con lo scopo di aiutare i bambini di strada, c'è la possibilità dell'adozione a distanza;
AmiciDeiBambini è una organizzazione non governativa costituita da un movimento di famiglie italiane che, avendo accolto un bambino abbandonato, tramite l’adozione, o in temporanea difficoltà familiare, con l’affido, hanno deciso di mettersi al servizio dei bambini, ovunque essi vivano; la sua mission è rispondere all'emergenza abbandono e fare in modo che ogni bambino abbandonato possa vivere e crescere in una famiglia, per sentirsi veramente figlio; è presente a Bahia dal 1999 con il progetto “Famiglia infanzia, vita e speranza”, il progetto é realizzato in otto centri comunitari distribuiti nei municipi di Senhor do Bonfim e di Jaguarari che distano rispettivamente 370 km e 398 km da Salvador;
Bandiera Brasile sapevi che ogni stella sulla bandiera del Brasile corrisponde ad uno stato? Se non lo sapevi o lo sapevi ma non hai idea dei nomi dei vari stati puoi cliccare sul link e lo scoprirai;
Climatempo se vuoi sapere che tempo fa in Brasile questo è il posto giusto per te;
Terra.com.br questo è un sito in portoghese molto simile a quello di Virgilio.it con molti canali di notizie, video, sport, economia, moda e tanto altro;
Radio Terra è la radio del suddetto sito, consigliata a chi è appassionato di musica brasiliana ma dove puoi trovare anche i successi internazionali, da visitare;
www.onlinenewspapers.com/brazil.htm qui puoi trovare i collegamenti a tutti i principali quotidiani online brasiliani, veramente interessante;
LatinoAmerica chi è interessato all'America Latina e soprattutto ad una informazione veritiera e non d'interesse non può non visitarlo, veramente interessante, è curato da Gianni Minà e dai suoi collaboratori;
Compagnia aerea Gol se hai da prenotare dei voli interni in Brasile questa compagnia potrebbe essere una opzione da valutare perché,di solito, è quella più economica ed in certi periodi fa promozioni interessanti; comunque io consiglio sempre di vedere i prezzi di ,per lo meno, tre compagnie aeree nel periodo interessato così da avere il modo di poter fare un paragone;
WebJet compagnia aerea altra compagnia aerea che effettua voli interni in Brasile, anche qui prezzi interessanti;
Tam compagnia aerea qui di solito i prezzi dei biglietti sono un po' più alti comunque come già detto consiglio sempre di controllare, c'è un volo diretto Milano Malpensa - São Paulo(Guarulhos);
Taf compagnia aerea segnalo anche questa compagnia che effettua sempre voli interni, io personalmente non l'ho mai usata, è abbastanza giovane, è nata nel 1995;
Musibrasil sito di attualità, cultura e musica tutto chiaramente con sapore brasiliano, molto interessante;
Viva Brasil musica,capoeira e cultura brasiliana;
Sito Ufficiale Carnevale di Salvador - Bahia se vuoi passare il carnevale a Salvador te lo consiglio, trovi tutta la programmazione, completo;
Carnaval Brasil carnevale São Paulo/Rio/Bahia;
Ambasciata del Brasile a Roma

sabato 3 novembre 2007

Il ritorno a casa


Ciao a tutti! Lo scorso 27 Ottobre sono tornato in Italia, a Siena (città dove sono nato) dopo dieci mesi passati in Brasile, per la precisione a Salvador nello stato di Bahia.
Tornato a casa avevo pensato di chiudere questo blog che praticamente era stato aperto da me con il fine di fare da mio diario di viaggio ma poi ho riflettuto abbastanza ed ho così deciso di continuare a scrivere, che cosa?
Scrivere le mie riflessioni sulle esperienze che ho vissuto lontano da casa, sulle differenze di abitudini, sulle problematiche che affliggono il paese, sui luoghi da visitare e soprattutto dare consigli utili a chi intende intraprendere un viaggio in questo grande e splendido paese che è il Brasile.
Quindi continuate a seguirmi perché le cose che scriverò saranno davvero utili e il più possibile fedeli alla realtà, anche perché cerco sempre di usare un occhio oggettivo nel vedere le cose.
Ciao a presto!

sabato 13 ottobre 2007

Le foto del Matrimonio
























Il Matrimonio

Prima di tutto voglio ringraziare tutte le persone che mi hanno fatto gli auguri, i ragazzi dell´inoculone e i colleghi di lavoro, del Nicchione e una menzione particolare va a Claudinho, al Vase e a mia sorella Rebecca che mi hanno fatto una bella, ma che dico bella, bellissima sorpresa preparando un DVD (a cui ho assistito durante la festa in un computer portatile) con le foto che partivano dalla mia infanzia passando per le mitiche trasferte con il Mens Sanone fino ad arrivare a quelle un po´ più lunghe qui in Brasile...quanti ricordi Claudinho, non é vero?
Grazie tanto siete stati MITICI!!!



Per quanto riguarda il matrimonio é andato tutto molto bene e devo dire che anche la pioggia ci ha voluto bene fermandosi nelle ore cruciali della cerimonia (che era all´aperto) e ricominciando solo quando il più era ormai fatto; parlando dell´organizzazione del matrimonio devo dire che é andato tutto benissimo proprio come io e Daniela volevamo ed anche questo penso sia un gran risultato perché siamo riusciti a trovare persone professionali ma allo stesso tempo veramente alla mano che ci hanno aiutato e dato molti consigli utili per poter fare un bel matrimonio e devo dire che il risultato si é visto sul campo; un grande grazie anche a loro ed in particolare Antonio Costa (organizzazione buffet), Flavia(mestre di cerimonia), Alvaro della Etros(discoteca ed illuminazione scenica) e lo spazio Villas Eventos.


Grazie ancora per gli auguri che mi hanno fatto piacerissimo e ci vediamo presto!


N.B.: per chi vuole sposarsi a Salvador mi può contattare che gli passo i miei contatti
P.S.: lasciate commenti a nastro ;-0

martedì 25 settembre 2007

Tra poco ci siamo, nossa!


Manca veramente poco al gran giorno, tra poco più di una settimana mi sposo; come si dice qui "nossa" non mi pare vero.


Praticamente abbiamo completato tutti i preparativi (spero :-) , faremo cerimonia e rinfresco tutto insieme nel solito posto, una villa con piscina, che verrà allestita per l´occasione con altare, tappeto rosso e tutte le solite cose ;-) e la cerimonia anche se non sarà fatta in chiesa avrà valore religioso, sarà celebrata da un Pastore della Chiesa Evangelica Cristiana.


I miei genitori sono in arrivo con Lucrezia mentre Rebecca sta arrivando direttamente dal Canada; mio babbo ha una paura tremenda di volare é per questo che mi aveva chiesto se poteva venire in nave ma quando gli ho detto che ci volevano 15-20 giorni per arrivare qui a deciso per l´aereo; comunque finché non lo vedo qui con i miei occhi uscire dagli arrivi internazionali non ci credo.


Mi dispiace molto che nessuno di ´sti ragazzi sia potuto venire ma comprendo sicuramente che non é come andare a Pulcianese :-) e poi a fine Ottobre avrete l´occasione di farmi gli augu.., di darmi due molloni (vero Stelli?), personalmente.


Spero che vi sia piaciuto questo post dove ho sfoderato qualche chicca del mio matrimonio e mi raccomando vi aspetto qui sul sito, tornate presto cercherò di inserire altre news al riguardo, ciao a tutti sia del lavoro che del Nicchione!

sabato 8 settembre 2007

Donna Marcella in azione in Brasile

Ecco mia Mamma in Brasile lo scorso Luglio, qui trovate alcuni scatti: nel primo siamo io, lei e Daniela pronti per uscire; nel secondo sempre lei con la mamma di Daniela intenta a preparare un ottimo sughino per gli spaghetti, notate la versione tricolore 100% italiana; nella terza si trova in una barca in Amazzonia centro, il ragazzo vicino a lei é una guida, é un nativo del posto, indio come é facile capire dalla faccia; nella quarta é sopra un buggy in Jericoacoara vicino Fortaleza; nella quinta é a sedere su una tipica imbarcazione usata dai pescatori qui al nord-est, si chiama jangada; nelle altre foto io e lei insieme per, come si dice qui, "matar a saudades" letteralmente uccidere la nostalgia.

Un abbraccione forte a tutti quelli che mi seguono e mi scrivono, a presto, CIAO!!!













































lunedì 27 agosto 2007

Siena e il Palio sul canale Globo


Ciao a tutti! Oggi scrivo questo post per dire che ieri sera hanno fatto vedere sul canale Globo, che é il più importante canale qui in Brasile, il nostro Palione e non era di pomeriggio o a notte inoltrata ma in un orario di fascia alta e devo dire che il servizio é stato fatto discretamente bene con una descrizione della festa abbastanza buona anche se chiaro in pochi minuti e con una parentesi sul Bravio delle Botti non é che ti puoi aspettare molto; non nascondo che mi sono emozionato, sembravo un disco incantato che diceva ai genitori di Daniela e al cugino: "questa é la mia città, questa é la mia città, questa é la mia città" e chi se lo aspettava di vedere la Piazzona del Campo qui in Brasile sul canale principale, io personalmente não.

A proposito questo é il link dove potete vedere il video:




Adesso saluto tutti con un abbraccio calorosissimo...dimenticavo domenica fanno vedere Roma-Siena in televisione qui, non la perderò.


Ciao a presto e scrivete commenti a nastro ;-) !!!

venerdì 3 agosto 2007

Ultime notizie dal Brasile

Ciao a tutti quelli che mi seguono, ecco le ultime novità dal Brasile.

Mia Mamma é venuta a trovarmi con una amica, ha conosciuto la famiglia di Daniela e soprattutto ha conosciuto il Brasile, é andata a Fernando de Noronha una bellissima isola in pieno oceano, é andata con il buggy tra le dune di Jericoacoara, ha conosciuto le città di Recife, Olinda, Fortaleza, Manaus e per finire in bellezza l´Amazonia, non dite che non le piace viaggiare tanto :-) . Adesso é tornata in Italia ma con una bella abbronzaturina 100% brasiliana, già mi manca ed é per questo che gli mando un abbraccione affettuoso, ciao Mamma!

Io e Daniela stiamo preparando il matrimonio che come avevo anticipato ci sarà il 3 Ottobre (tra 2 mesi) il vestito sia io che lei lo abbiamo già scelto e adesso stiamo organizzando tutte le altre cose.

Per quanto riguarda il mio sogno di aprire un´attività ancora devo dire che rimane tale perché non é poi facile come sembra e vivendo qui ho anche fatto molte altre valutazioni che, venendo in ferie anche 2 mesi, non ho avuto modo di fare; comunque continuo sempre a guardarmi in giro e se l´occasione capita la prenderò al volo.

Volevo celebrare anche l´acquisto da parte del Milan di Alexander Pato (foto) veramente un bel colpo, poi chiaro dovrà confermare le qualità nel campionato italiano ma compie 18 anni a Settembre se non mi sbaglio quindi non c´é fretta. Grande colpo della famiglia Milan e grande investimento 22 milioni il costo e 2milioni a stagione al ragazzo per 5 anni.

Un´altro acquisto che voglio celebrare é il ritorno di Bootsy Thornton al Mens Sanone che tra le altre cose, per me, sta facendo una bella campagna acquisti. Vai Bootsy auguri per il campionato!
Colgo l´occasione per salutare tutti i capi e colleghi di lavoro Federica, Riccardo, Chiara, Massimo M., Massimo G., Carlino, Giacomo, Gede, Appians, Lorenza, Riccardo C., Lando, Tommy, Junior, Luca, Andrea, Francesco insomma tutti e scusatemi se mi sono dimenticato di qualcuno.

Ma non é finita voglio salutare affettuosamente anche tutti i ragazzoni del Nicchione, non fatevi mancare niente per la fiera mi raccomando, ciao a tutti!

Per ora é tutto a presto ;-)

mercoledì 11 luglio 2007

Il Brasile in finale di Coppa America...ma che fatica!


La qualificazione dell´Uruguay quasi in tasca batte nel palo e torna alla seleçao brasileira che ringrazia del favore, segna il rigore con Júlio Baptista, Doni para il rigore (li ha parati due ieri) e tutti a casa felici e contenti...i brasiliani; dimenticavo quando é successo tutto questo eravamo già ai rigori ad oltranza e tra quelli che hanno sbagliato i rigori (ad oltranza) c´era anche l´ottimo Fernando Menegazzo, nome d´arte solo "Fernando", che proprio ieri ha debuttato in Coppa America con il Brasile e penso che i tifosi del Sienone ricorderanno, a me ha fatto una certa emozione e anche un po´ di rammarico perché ero un estimatore ma per me non ha trovato il giusto spazio a Siena. Comunque oggi si gioca una grande partita Messico-Argentina per decidere la finalista che affronterà il Brasile, vediamo che succede perché l´Argentina é veramente forte e giustamente favorita ma il Messico é tignoso.

Volevo segnalare la buona prova di Doni (anche se qui non piace molto) e del nuovo compagno nella Roma il difensore Juan, mi sono piaciuti anche Maicon (anche se delle volte dimentica che é difensore) e Alex difensore centrale.

Un saluto a tutti e in particolare ai ragazzi del Nicchio, sono al corrente di tutto e vi leggo sempre, anche io sono rimasto perplesso per quello che é successo. Preferisco non aggiungere niente anche perché non ho vissuto in prima persona l´accaduto e quindi il mio commento sarebbe, forse, lontano dalla realtà; voglio solo dire che noi siamo una bella, bellissima Contrada e possono dire o fare quello che vogliono tutte le altre contrade...questo rimane (e poi ma chi ce li ha i nostri colori? Bellissimi). Viva il Nicchio!
Un saluto affettuoso a tutti quelli che mi seguono e che mi scrivono, mi fa davvero piacere, e al grande Stelli che ha indovinato (chi ti ha aiutato?) che frutta era quella nella foto di due post fa, il cacao.
Ciao da Salvador!

domenica 1 luglio 2007

Segnatevi questo nome: "Maycon Santana"

Per tutti gli appassionati di calcio ma soprattutto di giovani talenti vi consiglio di guardare questo video. Come spiega il secondo video che ho messo in questo post, Maycon ha messo il video su youtube e ha richiamato molto velocemente l´attenzione tanto che, sempre come spiega il secondo video, Maycon é stato invitato dal Flamengo ha fare un test della durata di un mese con la squadra; nell´intervista l´addetto del Flamengo spiega che quello che lo ha colpito é il talento. Quanti hanni ha? È nato l´11/07/1992 ed é Baiano. Buon Divertimento!



martedì 5 giugno 2007

Che frutta è?




Chi é che indovina che frutta è quella delle foto qui sopra? Lo so che é molto difficile e per questo do un aiutino: dai semi di questa frutta si ricava un prodotto che piace a grandi e piccini di tutto il mondo. Dimenticavo Claudio B. non può partecipare :-) troppo facile. Ciao!

Stiamo andando verso l´inverno





Ciao a tutti! Come avete letto nel titolo qui ci stiamo avvicinando all´inverno, la temperatura é un pochino abbassata ed aumentata un po´ la pioggia come potete vedere nel riquadro in alto a sinistra delle previsioni del tempo, ma non mi posso lamentare; chi si lamenta con un inverno a 22-25 gradi!

Nonostante la lontananza, grazie ad internet, riesco a tenermi aggiornato su tutto quello che succede in Italia e soprattutto a Siena ed anche grazie agli amici che mi mandano email relazionandomi su tutto (grazie Massimo M.); sono molto contento per il Siena che é riuscito a salvarsi, l´ultima giornata stavo guardando in diretta Reggina-Milan e il telecronista aggiornava sulle altre partite, cosa drammatica quando ha detto del pareggio della Lazio ma tutto é bene quello che finisce bene, ripeto sono molto contento anche perché da tanta visibilità stare in serie A credetemi più di quello che si immagina (io ho visto in diretta Siena-Milan qui in Brasile e devo dire che é una emozione molto grande e viene anche nostalgia). Ho visto in diretta anche la finale di Champions League e dico solo che ha vinto la Famiglia Milan con Kakà direttore di orchestra, il "Principe" come lo chiamano qui e come non dimenticare di Super-Super Pippo Inzaghi che si é iscritto con diritto nella storia del Milan ma davvero bravi, bravi tutti. Una curiosità, qui in Brasile stanno mostrando di continuo il nuovo look di Ronaldo ricciolone, a molti non piace, a me si :-) . E´ buffo come tutto va al contrario, qui sta per cominciare l´inverno e la l´estate, qui sta cominciando il campionato brasiliano di calcio e la é finito.

E poi come posso dimenticare del Mensanone, quest´anno mi ha lasciato senza parole in campionato e sto facendo fortissimamente il tifo perché concluda nel migliore dei modi quest´annata.

Una cosa che adoro leggere é il gruppo del Nicchione perché nonostante la lontananza posso in qualche modo tenermi in contatto con i miei amici del Nicchio, fa veramente piacere leggervi, continuate così perché é vero che non scrivo ma vi leggo sempre, sempre, sempre.

Sono quasi passati cinque mesi dalla mia partenza e devo dire che mi sento molto cresciuto rispetto a prima, forse perché vivendo sempre a contatto con una cultura molto diversa siamo quasi costretti ad adattarsi ai modi di fare, ai ritmi di vita, vediamo come ci sono altri modi di affrontare la vita giornalmente e vediamo soprattutto che ci sono altre problematiche molto importanti che forse non sempre vediamo in Italia; sono davvero contento di aver scelto quel giorno di fare questa esperienza perché apre veramente la testa, ma in tante parti, tantissime e nonostante il mio progetto stia andando un poco a rilento non mi pento assolutamente della scelta fatta; in verità sto leggendo molto e ho fatto anche un corso, tutto orientato a migliorare le mie conoscenze così da dare un buono sviluppo alla futura impresa e la gestione finanziaria della stessa.

Un´ultima cosa, l´arrivo del Papa qui é stato un vero evento diciamo anche tra le polemiche perché sono stati spesi un sacco di soldi per tutta l´organizzazione della festa; una cosa che vedo nel mio piccolo qui a Salvador é che la religione Evangelica sta prendendo molto campo qui (in breve: gli evangelici sono cristiani ma non adorano i santi e tanto meno le immagini, adorano la Trinità ma anche questa senza immagini; nella chiesa evangelica non troverete croci attaccate sulle pareti o sull´altare) , che il Papa sia venuto qui in Brasile per rafforzare l´immagine della religione Cattolica che qui negli ultimi anni ha perso molti adepti a favore della Evangelica?

Un abbraccio forte forte a tutto il popolo del Nicchione, quest´anno per me senza Palio sarà davvero dura, me ne sto accorgendo adesso che ci stiamo avvicinando al 29;
un salutone grande all´inoculone, a tutti i ragazzi dell´influenza e a tutti i miei capi;
un saluto affettuoso alla mia famiglia; sono contento perché tra poco più di un mese mia mamma viene a trovarmi, un Successo!


Ciao a tutti da Salvador, a presto!